274f1bf2bd18e7f0d33d6244e658426e_L

NAPOLI – “Neanche a Natale i parcheggiatori abusivi hanno allentato la morsa su automobilisti e motociclisti, anzi, sono diventati ancora più esosi, come denunciato anche dal sito saluteatutti.it, visto che, a ridosso degli ospedali cittadini, hanno preteso il doppio di quanto chiedono normalmente, passando dai 2 ai 4 euro, una cosa che si verificherebbe anche nella zona di piazza Trieste e Trento dove proprio durante la notte del 25 ho chiesto e ottenuto l’intervento dei Carabinieri contro l’occupazione abusiva di auto e moto che avevano invaso e occupato l’area pedonale con il controllo dei parcheggiatori abusivi con tariffe che andavano dai 5 ai 10 euro a macchina. In soli 20 minuti hanno incassato oltre 200 euro”.

A denuciarlo il consigliere regionale dei Verdi, Francesco Emilio Borrelli, aggiungendo che “in questi giorni anche gli incivili hanno dato il peggio di sé, come dimostra il parcheggio selvaggio a piazzetta Carolina dove un taxi ha occupato uno degli spazi riservati ai disabili danneggiando anche il palo che regge il cartello che indica lo spazio riservato alle auto dei disabili”.

“Quella contro incivili e parcheggiatori abusivi è una guerra continua, ma non bisogna arrendersi, ma continuare perché non possiamo darla vinta a chi si impossessa di parti della città imponendo un vero e proprio pizzo per parcheggiare o a chi parcheggia dove e come vuole, in sfregio a qualsiasi regola del vivere civile e del codice della strada” ha concluso Borrelli.

VIDEO

https://www.facebook.com/francesco.e.borrelli/videos/vb.1590184396/10213187204066592/?type=2&video_source=user_video_tab
https://www.facebook.com/francescoemilio.borrelli/videos/952991051521453/

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments