NAPOLI- A Napoli è emergenza nell’emergenza. Questa sera a causa della rottura di una condotta ABC, i vigili urbani assieme con la Protezione Civile e i vigili del fuoco sono stati costretti a sfollare il civico 24 di Via Ventaglieri nella zona di Montesanto.

Tante persone, circa 10 famiglie per un totale di 40 persone, sono attualmente per strada in attesa di capire dalle autorità se potranno tornare nelle proprie abitazioni visto anche il divieto di assembramento e di permanenza in strada decretato dal Governo per fronteggiare l’emergenza Covid -19.

Lo stabile abitato per lo più da stranieri e alcune famiglie napoletane, fin da ieri avevano avvertito le autorità che avevano difficoltà a aprire le porte di casa. Oggi sono scattati i controlli con il susseguente sfollamento.

Secondo i tecnici dei pompieri, la strada a causa dell’infiltrazione ha subito un parziale distaccamento dal palazzo del marciapiede. Sul posto assieme agli uomini della Napoli Servizi anche operai che si sono subito messi a scavare nella sede stradale per riparare la condotta.

Non si esclude, in caso di analisi statiche negative, la necessità di dover trovare riparo nella notte alle 40 persone attualmente fuori casa.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments