AFRAGOLA – È nuovamente invasa dai rifiuti la “Cantariello”, il tratto di circumvallazione che collega Afragola a Casoria e che permette di raggiungere i centri commerciali di Ikea o Multibit.

“La strada era stata pulita recentemente dai comuni di Afragola e Casoria, che sono attraversati dalla Cantariello. Il problema sta nel lato casoriano dove si trova un campo rom, fin quando non si troverà una soluzione definita per il campo nomadi ogni intervento di pulizia e bonifica sarà una soluzione solo temporanea e a breve termine.

Noi stiamo portando avanti un progetto concreto di inclusione sociale per le 22 famiglie che si trovano al campo rom che consentirà la delocalizzazione del campo e la bonifica dell’area. Il progetto è stato interrotto nel 2020 a causa dell’emergenza covid ma ora diventa prioritario. E’ stato già attivato un tavolo in Prefettura ed io, delegato al Comune di Casoria, seguirò da vicino da vicenda affinché in tempi brevi siano trovate soluzione e risorse per portare a termine il progetto.”- spiega Salvatore Iavarone, consigliere comunale di Casoria e coordinatore di Europa Verde per l’area nord di Napoli.

“Sul territorio regionale sono disseminati numerosi campi nomadi, di cui la maggior parte illegali, che sono portatori di degrado ed illegalità. In questi campi non ci sono condizioni di vita degne e all’esterno la situazione non migliora di certo, quindi bisogna sgomberare i campi e fare in modo che non si riformino più.”- ha concluso il Consigliere Regionale di Europa Verde Francesco Emilio Borrelli

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments