Emergenza abitativa, pensionato comunale sfrattato dopo 68 anni ancora in attesa dell’alloggio popolare (VIDEO)

    0

    NAPOLI – Sfrattato dalla casa in via Lorenzo Giustiniani al borgo di Sant’Antonio a Napoli dove è nato 68 anni fa e dove oggi vive con la moglie ed i suoi cinque figli, tutti maggiorenni e disoccupati.

    Il prossimo 10 dicembre il signor Mariano Russo, ex dipendente comunale in pensione da due anni, si troverà in mezzo a una strada senza un’abitazione alternativa. Spera in un alloggio popolare e si è messo in lista di attesa, ma il 10 dicembre si avvicina.

    Del caso se n’è interessato il vice sindaco, Enrico Panini, che ha scritto una lettera all’ufficio comunale per le politiche abitative sollecitando il reperimento di un’abitazione alternativa dove potersi recare con tutta la famiglia. La sistemazione però non è stata trovata.

    0 Commenti
    Inline Feedbacks
    View all comments