Carabinieri-e-ambulanza-notte

NAPOLI – “La diciottesima aggressione del 2019 ai danni dell’equipaggio di un’ambulanza del 118 si è consumata al rione Traiano dove, nella tarda serata di giovedì, un uomo ha sferrato schiaffi e spintoni al personale sanitario, ritenuto colpevole di aver chiuso il portellone del mezzo dopo aver imbarcato la madre.

Oramai questi episodi sono diventati una triste abitudine, gli incivili si sentono in diritto di picchiare i soccorritori”.

Lo afferma il consigliere regionale dei Verdi Francesco Emilio Borrelli, commentando la nota diffusa dall’associazione “Nessuno Tocchi Ippocrate”.

“Il responsabile è stato denunciato ai carabinieri. Deve essere punito duramente.

Episodi del genere sono inaccettabili e devono essere oggetto di risarcimento delle vittime da parte dell’aggressore. Nessuna impunità per i violenti e gli incivili”.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments