FRATTAMAGGIORE – Anche a Frattamaggiore la movida selvaggia notturna diventa sempre più un enorme problema, fonte di disagi, per i residenti. Se poi qualcuno tenta di ribellarsi al caos allora la movida si trasforma in violenza.

A raccontare la vicenda è uno dei residenti che si è rivolto al Consigliere Regionale di Europa Verde Francesco Emilio Borrelli:

“In via seconda Traversa Fiume c’è un continuo via vai di auto e scooter che strombazzano e fanno casino tutta la notte, senza contare che anche parecchi delinquenti si soffermano sotto alle abitazioni per i loro affari loschi. Uno dei residenti, la scorsa notte, esasperato da un‘auto che continuava a strombazzare e fare casino, ha gettato una secchiata d’acqua per farli andare via ma gli occupanti dell’auto, dopo aver chiamato i loro amici, hanno tentato di assaltare l’abitazione dell’uomo per aggredirlo. Sono stati attimi di paura, si è sfiorata la tragedia. Io ho chiamato la Polizia ma quei delinquenti sono scappati via prima dell’arrivo delle forze dell’ordine. È una situazione che va avanti da troppo tempo e nonostante le nostre numerose denunce non è stato fatto nulla.”.

“Denunciamo tutto questo da tempo. Ora è arrivato il momento di prevedere un piano per il ripristino della sicurezza delle strade e dei cittadini con controlli continui delle forze dell’ordine, soprattutto negli orari notturni, e con pene severe per i trasgressori delle regole e per i violenti. In questa condizioni non si può più vivere.”- si è così espresso il Consigliere Borrelli con Salvatore Iavarone, coordinatore di Europa Verde per l’area nord di Napoli.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments