NAPOLI – Sono in costante crescita gli episodi di micro-criminalità e di furti. Lo sanno bene gli imprenditori e i commercianti campani che da tempo devono fare i conti con ladri, scassinatori ed anche taccheggiatori.

Nel napoletano, un supermercato Crai di via Nazionale delle Puglie, come denuncia il titolare rivoltosi al Consigliere Regionale di Europa Verde Francesco Emilio Borrelli, ha subito diversi furti negli ultimi mesi. Attraverso le immagini delle telecamere del circuito chiuso, si vede che come un uomo, nel reparto dei prodotti per l’igiene personale, dopo essersi guardato intorno con fare circospetto, si infili alcuni oggetti presi dagli scaffali nella tasca interna del cappotto. Stessa scena con protagonisti diversi, questa volta una coppia di taccheggiatori, un mese prima sempre nello stesso supermercato, nel medesimo reparto.

“Ho deciso di rendere pubblici questi filmati per far sì che questi soggetti siano riconosciuti e per loro non sia, d’ora in poi, così facile rubare nei negozi e nei supermercati. A volte sembra che si organizzano in squadre per venire a taccheggiare. Quello del primo filmato e i due del secondo hanno rubato le stesse cose.” – spiega il titolare del supermercato.

“Ci auguriamo che questi soggetti vengano identificati e denunciati. In generale, occorre stoppare questo aumento di furti e per farlo serve più controllo sul territorio e l’inasprimento delle pene. C’è bisogno che le Istituzioni tutelino i commercianti e gli imprenditori che da anni stanno lottando contro crisi economica, covid ed ora con i problemi legati alla guerra in Ucraina.” –dichiara Borrelli.

https://www.facebook.com/francescoemilio.borrelli/videos/974664003171582https://www.facebook.com/francescoemilio.borrelli/videos/491238522489397

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments