carabinieri

GRUMO NEVANO –  Un servizio a largo raggio a Grumo Nevano per i carabinieri della locale stazione che insieme ai militari del nucleo ispettorato del lavoro di Napoli hanno setacciato diverse attività commerciali.

Durante le operazioni i militari hanno sanzionato per quasi 60mila euro un imprenditore originario del Bangladesh e sospeso l’intera attività imprenditoriale. I carabinieri, infatti, hanno trovato nell’azienda di via Cesare Battisti 45 – ditta che si occupa della produzione di commercio all’ingrosso di abbigliamento e accessori – ben 13 lavoratori extracomunitari risultati irregolari.

Tra gli illeciti e le irregolarità accertate: la “mancata sicurezza sui luoghi di lavoro” e “ambienti di lavoro non idonei”.

I controlli proseguiranno anche nei prossimi giorni.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments