NAPOLI – “Con mia grande soddisfazione posso annunciare a tutti gli abitanti dei comuni di Castello di Cisterna, San Vitaliano, Marigliano, Mariglianella e Brusciano che da oggi la Variante ex. SS 7 bis è ufficialmente una strada provinciale, di competenza quindi della Città Metropolitana di Napoli.
La delibera ha ottenuto l’approvazione unanime da parte del Consiglio.
Il risultato di oggi rappresenta un traguardo sperato e ottenuto con impegno per chi come me si è battuto fin dall’inizio, per circa un anno affinchè questo avvenisse. Una strada che per troppo tempo ha avuto la necessità di cura e manutenzione in termini di sicurezza e viabilità”.

Il Consigliere metropolitano Domenico Esposito Alaia

RICOSTRUZIONE DELL’ITER BUROCRATICO FINO AD OGGI
La questione della SS7bis si protrae da lungo tempo e con la proposta della delibera in discussione nel Consiglio odierno finalmente questa importante arteria entra a far parte delle strade della Città Metropolitana di Napoli.
-La Città Metropolitana di Napoli in data 07/05/2019 indisse una prima Conferenza dei Servizi, a cui non seguì alcunché, rimanendo lettera morta.
-Nel 2022 con la mia elezione a Consigliere Metropolitano, quale attento osservatore del territorio, mi interessa fortemente della questione della variante, e nella seduta del Consiglio Metropolitano del 08/07/2022 avanzo un’ interrogazione per conoscere lo stato dell’ acquisizione della strada, anche alla luce dei molteplici incidenti, purtroppo anche mortali, che avvengono su questa strada. In tale sede, il Consigliere delegato Dionigi Gaudioso rappresenta la volontà dell’Amministrazione a procedere con l’acquisizione.
-La mia richiesta di indire una Conferenza dei servizi viene recepita, e in data
12/10/2022 in una seconda Conferenza si arriva alla decisione di procedere
finalmente all’ acquisizione della SS 7/bis VAR.
-Successivamente i Comuni provvedono a trasmettere le deliberazioni riguardanti le cessioni dei relativi tratti di strada ed, inoltre, con una nota il Consigliere delegato alla Viabilità conferma la volontà della Città Metropolitana di procedere alla riclassificazione della SS.7/bis VAR.
-In data 27/04/2023 viene adottata la deliberazione del Sindaco Metropolitano
avente ad oggetto – Approvazione della proposta di nuova classificazione della strada denominata ex SS. 7/bis VAR in strada Metropolitana e inserimento nell’elenco delle SS.PP. di proprietà della Città Metropolitana di Napoli. Proposta al Consiglio in cui si delibera di approvare la nuova classificazione della strada e il conseguente inserimento della stessa
nell’ elenco delle SS.PP. di proprietà della Città Metropolitana di Napoli.
Tale deliberazione però non è stata discussa in Consiglio (per problemi tecnici) ed è rimasta sospesa fino ad oggi.
-Successivamente in data 25/09/2023 ho presentato un’interrogazione per conoscere lo stato della questione.
-Nella seduta di Consiglio del 06/10/2023 ho ritirato l’interrogazione perché rassicurato sulla volontà dell’Amministrazione di procedere all’acquisizione, e su mia sollecitazione verso il Sindaco di San Vitaliano, che non aveva ancora provveduto all’iter previsto
-finalmente oggi in Consiglio Metropolitano la delibera ha ottenuto l’approvazione unanime del Consiglio.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments