NAPOLI – “Siamo stati chiamati d’urgenza e prontamente siamo intervenuti con tutta la nostra squadra per effettuare il riempimento della voragine nel minor tempo possibile”. Così l’ad Davide Paciolla dell’azienda di Grumo Nevano D.A.D. Srl (Gruppo Paciolla). L’azienda è intervenuta alla messa in sicurezza della via Morghen, consolidando la voragine creatasi, che avrebbe provocato lo sprofondamento dei fabbricati circostanti. 

Gli interventi sono avvenuti dal pomeriggio fino a notte inoltrata.  

L’imprenditore, in primo piano impegnato alle operazioni di soccorso, dice: “Il tempismo è stato tutto. Le autorità competenti, gli ingegneri ed i tecnici stanno lavorando ad un piano di intervento, assolutamente opportuno, a cui noi siamo pronti a contribuire, come abbiamo fatto. La manutenzione e la prevenzione sono le scelte strategiche”.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments