NAPOLI – Il rione San Gaetano nel quartiere Miano è disseminato di paletti abusivi che arbitrariamente sono stati installati da chi vi abita per potersi garantire il posto auto sotto casa. Un vero e proprio boom che, di fatto, nega la stessa possibilità agli altri residenti per i quali resta a disposizione poco spazio, e parcheggiare diventa un’impresa ardua. Un report fotografico è stato inviato da alcuni di loro al deputato di Alleanza Verdi Sinistra, Francesco Emilio Borrelli, chiedendo un suo intervento per riportare la legalità nel rione. “Siano rimossi al più presto, non prevalga la prepotenza di chi vive nell’illegalità – è il commento del deputato Borrelli. L’esasperazione di chi si vede negare anche il basilare diritto di parcheggiare la propria auto non può restare inascoltata – ha continuato il deputato – ci devono essere risposte concrete e immediate da parte delle istituzioni per riportare la legalità nell’intera area. La quotidianità non può equivalere al vivere in una giungla, dove vige la legge del più forte. Una pratica incivile, quella di piantare i paletti abusivi, molto diffusa tra chi ritiene di potersi appropriare di suolo pubblico illegittimamente” ha concluso il deputato di Alleanza Verdi Sinistra, Francesco Emilio Borrelli, che ha raccolto l’appello dei cittadini.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments