NAPOLI – I Carabinieri della compagnia Napoli Stella continuano a setacciare la zona della ferrovia.

Durante le operazioni i militari hanno denunciato per contraffazione, ricettazione, detenzione di banconote contraffatte e possesso di documenti contraffatti l’amministratore unico di una pelletteria di via Bologna. I Carabinieri hanno sequestrato preventivamente l’intero esercizio commerciale dove sono stati rinvenuti 48mila marchi contraffatti, 80 euro falsi e una carta di identità contraffatta. La merce era nascosta in un sistema a scomparsa ricavato sotto il banco vendita.

I Carabinieri del Nil e della compagnia speciale hanno invece sanzionato il proprietario di un bar al corso Garibaldi. Nel locale non c’era la prevista cassetta di pronto-soccorso.

Identificate complessivamente  52 persone e controllati 26 veicoli.

 

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments