NAPOLI – Napoli, cumuli di rifiuti e miasmi assediano la scuola dell’infanzia Paisiello a Montecalvario.

A denunciarlo il deputato Francesco Borrelli (Alleanza Verdi – Sinistra): “La segnalazione arriva dalle mamme che accompagnano i figli quotidianamente presso la scuola dell’infanzia Paisiello a Montecalvario assediata da rifiuti e miasmi, alcune aule affacciano proprio sulla montagna di rifiuti. Una condizione indecente, per estensione e per la diversità del materiale abbandonato. In prossimità del Plesso Paisiello si scarica di tutto: avanzi di cibo, sanitari, cartoni, contenitori di ogni genere, materiale edile e tanto di più. Di fronte a simili comportamenti mi viene da dire Vergogna! Non si chiamino fuori da questa indecenza i residenti a mio avviso complici di un degrado inaccettabile. Non arrivano da altri quartieri tutti quei rifiuti, è segno che chi vi abita non disdegna di vivere in prossimità di una discarica a cielo aperto. E’ necessaria una immediata bonifica per la quale abbiamo richiesto l’intervento di Asia ma risulta oltremodo opportuna l’installazione di telecamere per fermare e sanzionare gli incivili che effettuano depositi irregolari”. Lo ha detto Francesco Emilio Borrelli, deputato di Alleanza Verdi – Sinistra a cui le mamme di Montecalvario si sono rivolte.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments