NOLA – Il Questore di Napoli, su proposta del Commissariato di Nola, ha disposto la sospensione per 7 giorni dell’attività di esercizio vicinato e somministrazione al pubblico di alimenti e bevande nei confronti di un bar di corso Tommaso Vitale a Nola.
In particolare, lo scorso 2 luglio, i poliziotti avevano sanzionato sia il titolare dell’esercizio commerciale che un dipendente per aver somministrato bevande alcoliche a tre minori, tra i 16 e i 18 anni, ai quali non era stato richiesto il documento d’identità nonostante i caratteri somatici ne evidenziassero la minore età.
Il provvedimento è dunque finalizzato a scongiurare un concreto pericolo per la sicurezza pubblica.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments