FUOCHI

NAPOLI – I fuochi d’artificio selvaggi sono diventati un vero e proprio tormento per i cittadini napoletani. Per chi abita nelle vicinanze del carcere di Secondigliano i disagi sono ancora maggiori infatti, come hanno segnalato dei cittadini al Consigliere Regionale di Europa Verde Francesco Emilio Borrelli, tutte le sere verrebbero sparati fuori al carcere anche in piena notte fuochi d’artificio in omaggio ai detenuti o per lanciare loro dei messaggi.

“Le invio i video dei parenti o amici dei detenuti nel carcere di Secondigliano che continuamente vengono a sparare i fuochi d’artificio sotto le nostre case arrecando un fastidio che non le dico. Io chiamo sempre la polizia ma non intervengono.”- racconta uno dei segnalanti.

“Abbiamo chiesto alle forze dell’ordine di prevedere dei controlli negli orari serali per fermare questa attività, illecita, che arreca disagi ai residenti. Crediamo che, tra omaggi a criminali e fuochi sparati illecitamente, arrecando fastidio, creando situazioni di pericolo e occupando interamente strade e piazze pubbliche, si stia passando il segno. Ora bisogna assolutamente intervenire. ”-ha dichiarato Borrelli.

Video: https://www.facebook.com/francescoemilio.borrelli/videos/695049088429780

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments