ACERRA – Sono le 14:15 al pronto soccorso di Villa dei Fiori ad Acerra quando un paziente ultra ottantenne firma le dimissioni per tornare a casa, il parente, in totale disaccordo con lui, va a discutere con il personale sanitario, gli animi si scaldano dopo poco partono spintoni ed offese all’indirizzo dei sanitari i quali cadono rovinosamente al suolo.

La pazienza oramai è finita! Siamo esausti! Una aggressione al giorno è intollerabile!

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments