Polizia in azione nelle stazioni campane: controlli, arresti e denunce (VIDEO)

    1

    NAPOLI – 2 persone arrestate, 3 denunciate per violenza e minaccia a pubblico ufficiale, molestie e disturbo alle persone, 6 sequestri di merce venduta abusivamente e più di 2000 persone identificate.
    Nonchè 20 sanzioni amministrative, 97 treni scortati e più di 900 bagagli controllati.

    Sono questi i numeri dell’operazione Stazioni Sicure, disposta dal Servizio Polizia Ferroviaria su scala nazionale, per l’approssimarsi del periodo di maggior affluenza di viaggiatori nelle stazioni.

    Il Compartimento Polfer per la Campania ha attuato, nella giornata di ieri, nei principali scali ferroviari della Campania e a bordo dei treni regionali e su tratte nazionali, controlli straordinari a persone e bagagli.

    Grazie ad un innovativo palmare in dotazione alla Ferroviaria è stato possibile effettuare controlli attraverso il lettore ottico del dispositivo elettronico verificando il documento di identità o il permesso di soggiorno.
    Nella Stazione di Napoli Centrale i servizi sono stati effettuati con l’aiuto del personale dell’Esercito Italiano e degli uomini del Gruppo Pronto Impiego della Guardia di Finanza di Napoli.
    Nell’ambito dei controlli la Squadra Cinofili della Finanza, grazie al cane lupo Frisbee, ha individuato e denunciato in stato di libertà una ventiduenne universitaria della provincia di Caserta, trovata in possesso di Hashish e Metadone.
    Sempre a Napoli Centrale, un cittadino di origine algerina è stato arrestato per furto e inoltre nella Stazione di Caserta, un ventiseienne di Cassino è stato individuato e fermato perché alla vista degli agenti aveva tentato di allontanarsi per sottrarsi al controllo, essendo agli arresti domiciliari.

    1 Comment
    Oldest
    Newest Most Voted
    Inline Feedbacks
    View all comments