A seguito del recente incontro avvenuto a Napoli tra il Sindaco Antonino Coppola e il Presidente Eav Umberto De Gregorio, è stato eseguito il sopralluogo operativo alla stazione circumvesuviana di Sant’Agnello.

Il confronto con i vertici dell’Ente Autonomo Volturno ha avuto come focus le implementazioni per la Linea C che collega le frazioni e il centro del paese fino al porto di Sorrento, ma soprattutto lo stato dei lavori alla stazione. «Abbiamo voluto fortemente questo incontro in cantiere per quantizzare tempi e interventi – dichiara il Sindaco Antonino Coppola – I tecnici ci hanno assicurato che i lavori riprenderanno a breve e dovrebbero terminare entro fine aprile. Seguiremo con attenzione gli sviluppi e il progredire dei lavori».

Il progetto è stato finanziato con fondi L. 297/78 per un importo di 1,7 milioni di euro. Prevede l’ammodernamento della struttura, l’adeguamento sismico, l’abbattimento delle barriere architettoniche, la realizzazione dell’impianto ascensore oleodinamico, nel rispetto del valore storico e dei prospetti originari, così come determinato dalla Soprintendenza in quanto opera del 1948 firmata dall’architetto Marcello Canino

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments