NAPOLI – Il Questore di Napoli ha emesso quattro provvedimenti di Divieto di accesso alle manifestazioni sportive, c.d. Daspo “fuori contesto”, per la durata di 5 anni con l’obbligo di comparizione per i primi due, nei confronti di 4 napoletani tra i 24 e i 33 anni, di cui tre con precedenti di polizia, che lo scorso 23 ottobre sono stati denunciati in quanto ritenuti responsabili di devastazione, aggravata dal metodo mafioso e dalla finalità eversiva, commessa in occasione di un corteo non autorizzato sfociato, all’esterno della sede della Regione Campania in via Santa Lucia, in violenti scontri con le Forze dell’Ordine.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments