NAPOLI – Ieri sera gli agenti del Commissariato Secondigliano, durante un servizio di contrasto allo spaccio di sostanze stupefacenti, hanno effettuato un controllo in viale privato dell’Acquario presso un terraneo, di proprietà di un giovane, in cui hanno rinvenuto 16 bustine contenenti 24 grammi marijuana, un bilancino di precisione e diverso materiale per il confezionamento della droga.

Cristian Carrea, 19enne di Giugliano in Campania con precedenti di polizia, è stato arrestato per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.

Infine, in piazza Giovanni XXIII hanno controllato un giovane con in tasca tre bustine contenenti 3,14 grammi di marijuana; P.F.A., 18enne napoletano, è stato denunciato per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments