SORRENTO – Ancora un furto, ancora un arresto a Sorrento.

E ancora una volta nel mirino colla e adesivi per dentiere.

A distanza di due giorni da un arresto quasi identico, finisce in manette per furto aggravato un 24enne incensurato anche lui di origini georgiane.

I carabinieri della stazione di sorrento lo hanno bloccato poco dopo aver rubato il corrispettivo di 260 euro in colle per protesi dentarie. La refurtiva, nascosta in una sorta di doppio fondo ricreato nella camicia, è stata restituita e il 24enne è stato ristretto in camera di sicurezza, in attesa di giudizio.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments