POZZUOLI – Panico nella notte a Pozzuoli e nell’aria flegrea a causa di un terremoto di magnitudo 2.9 registrato nel vulcano Solfatara. La scossa registrata alla 2.50 e molto superficiale (2km di profondità) è stata avvertita nitidamente nei comuni d Pozzuoli, Quarto e Bacoli e in tutte le municipalità occidentali del comune di Napoli. Diverse le chiamate al 118 da parte della gente impaurita ma dai primi controlli non risultano danni a cose o persone.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments