Università Parthenope conferisce attestato “In memoriam” ai genitori di Giuseppe Fusella ucciso a Ercolano (VIDEO)

    0

    NAPOLI – Rabbia, commozione, ma anche la voglia di giustizia.

    Un miscuglio di emozioni questa mattina all’Università partenopeo dove un’attestato “In Memoriam” è stato consegnato alla famiglia di Giuseppe Fusella, lo studente ucciso lo scorso ottobre a Ercolano assieme all’amico Tullio Pagliaro.

    I due giovani furono vittime innocenti dalla furia omicida di Vincenzo Palumbo, il camionista, che la notte del 29 ottobre, temendo una rapina alla sua abitazione esplose 11 colpi di pistola uccidendo i due studenti.

    Stamane nell’aula Grande della Parthenope la cerimonia di consegna. L’attestato donato dal rettore Alberto Carotenuto e dal corpo docente dell’ateneo rappresentato dai docenti Pasqualina Buono, dal direttore del dipartimento di Scienze Motorie Andrea Soricelli e dalla professoressa Marialuisa Iavarone.

    Commozione e lacrime alla proiezione di un video ricordo di Giuseppe realizzato dagli studenti che gli hanno anche intitolato un progetto universitario.
    Alla cerimonia presenti tra gli altri il sindaco di Portici Vincenzo Cuomo e il presidente della fondazione Polis don Tonino Palmese.

    0 Commenti
    Inline Feedbacks
    View all comments