VIETRI – Alla Fiera del libro di Vietri sul mare l’Arte incontra la Cultura.

Dal 26 al 28 maggio personale di Gilda Pantuliano .Francesco Raimondi realizzerà un’opera esclusiva per Elena Tempestini, madrina della manifestazione.

La 2° edizione della Fiera del Libro “Un libro d’a…MARE, in programma dal 26 al 28 maggio 2023 a Marina di Vietri sul mare,vedrà, oltre alle presentazioni di libri, una importante manifestazione di Arte . Durante tutto il periodo della fiera, Gilda Pantuliano,alias” Fluida”,artista ed attivista per l’ambiente, esporrà il suo nuovo lavoro “Parole in Luce “,con opere realizzate con pagine di libri,presso la Torre Bianchi ,dove avverranno una serie di presentazioni di lavori letterali . La ricerca artistica di Gilda Pantuliano alias Fluida, , è una dichiarazione d’ amore per la lettura. Le opere sono realizzate con le pagine ancora leggibili recuperate da vecchi libri deteriorati a causa dell’umidità – destinati al cassonetto – che vengono dipinte, ritagliate e assemblate seguendo le suggestioni del testo con il quale, di volta in volta, l’artista interagisce. In una Italia che tende alla digitalizzazione culturale e che dedica sempre minor tempo alla lettura, la rivalutazione della parola scritta, in quanto memoria, potrebbe scongiurare il rischio di un impoverimento culturale irreversibile? Questa è la domanda di partenza della ricerca artistica che sottende l’opera. Alla virtualità si può e si deve opporre la matericità dell’oggetto-libro. Leggere è un’esperienza. Di piacere tattile, visivo, olfattivo, mentale, emotivo. Ed è con l’intento di preservare la memoria del libro come identità culturale che Fluida ha trasformato le pagine dei vecchi libri creando installazioni, oggetti e tele con le tecniche tradizionali della carta nelle quali, però, il testo è leggibile. Varie e colte le citazioni che emergono dalle opere. In “Mal d’Africa”, per esempio, il testo de “La mia Africa” è ritagliato in migliaia di strisce trattate con pigmenti e spezie ed è trasfigurato in un enorme collare – tipico delle etnie del Kenia, luogo in cui è ambientato il romanzo della Blixen – fissato su tele dipinte con acrilico e fondi di caffè, in richiamo alla trama. La scelta delle cromie cita la “La zingara addormentata” di Rousseau il Doganiere, capolavoro ambientato nel deserto africano. La poliedrica Fluida, che padroneggia diverse tecniche e che vanta un curriculum costellato da un cospicuo numero di prestigiosi premi e riconoscimenti, in Parole in luce riesce a creare inediti parallelismi artistico-letterari coinvolgendo il fruitore in un viaggio profumato di carta stampata che ha come meta l’Altrove. Ma la ceramica vietrese non poteva mancare alla Fiera del libro ,con uno dei più grandi artisti della scuola vietrese ,Francesco Raimondi,reduce dallo strepitoso successo della sue opere a Venezia ,durante la manifestazione “Homo Faber”,dove è l’uomo artefice di opere e strumenti in grado di trasformare la realtà: con le mani e con l’intelletto, con la capacità di sognare e di trasformare i sogni in oggetti ,un evento dedicato alle eccellenze dei mestieri d’arte contemporanei, con 15 mostre, 22 curatori, oltre 850 manufatti.

Il M.° Francesco Raimondi per la fiera del libro realizzerà una opera esclusiva che sarà donata dall’amministrazione comunale alla madrina della manifestazione ,la giornalista e scrittrice Elena Tempestini ,per rinsaldare ancora di più il rapporto tra Arte e Cultura,ovvero tra Vietri sul mare e Regione Toscana, fil- rouge della fiera, vista la presenza ,importante, della stessa regione , presente alla manifestazione con alcuni suoi autori e case editrici toscane e che vedrà ,inoltre, oltre 20 case editrici da tutta Italia che proporranno a Vietri sul mare moltissimi scrittori e nuove uscite editoriali.

Ricordiamo la la Fiera del libro “Un Libro d’a…MARE “ è realizzata dal comune di Vietri sul mare ,nell’ambito delle manifestazioni di “Vietri Cultura”, con l’organizzazione di Antonio Di Giovanni ,con il patrocinio della Regione Toscana, della Regione Campania, della Provincia di Salerno ,della ProLoco di Vietri sul Mare e dell’Associazione giornalisti Cava dè Tirreni –Costa d’Amalfi “Lucio Barone”

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments