Dantedì, al Palazzo Reale di Napoli restaurati i quadri della Divina Commedia (VIDEO)

0

NAPOLI – Le ‘Regge’ napoletane celebrano il Dantedì nell’anno del settecentesimo anniversario: il Palazzo Reale con un focus sul dipinto con l’Inferno di Tommaso De Vivo e il Museo e Real Bosco di Capodimonte con una maratona social che associa opere e versi.

il Museo ha pubblicato un video, in cui si offre un approfondimento dell’episodio dell’Inferno che illustra l’incontro di Dante e Virgilio con i più grandi poeti dell’antichità nel IV canto, nell’opera attualmente esposta nel percorso museale dell’Appartamento Storico del Palazzo Reale di Napoli.

Il quadro fa parte di una piccola collezione alla quale appartengono il Purgatorio in deposito alla Biblioteca Nazionale e il Paradiso, con la rappresentazione della Gloria e gaudio dei Beati che è conservato nella Reggia di Caserta.

Le tre opere sono state portate nel laboratorio di restauro di Palazzo Reale, 15 giorni fa, per alcuni interventi alle tele e alle cornici, che si concluderanno proprio in questa settimana.
Il Museo di Capodimonte per la sua campagna social invece ha pubblicato opere della collezione, tra le quali le tele del fiammingo Jacques de Backer con una complessa iconografia che prevede al centro la rappresentazione del vizio e sullo sfondo episodi tratti dal Vecchio e dal Nuovo Testamento.

Tra i busti di Dante e quello di Pia dè Tolomei, anche la copia del Giudizio Universale di Michelangelo commissionata dal cardinale Alessandro Farnese a Marcello Venusti, nel 1549.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments