“La Musica abbatte le barriere”: ad Avellino concerto di artisti non vedenti campani (VIDEO)

0

AVELLINO – Brani di Chopin, Schubert, Lucio Dalla, Pino Daniele ed altri autori suonati al pianoforte da artisti non vedenti.

Il concerto, organizzato dalla eurodeputata del Movimento 5 Stelle Isabella Adinolfi, della Commissione per la Cultura e l’Istruzione e della Commissione per i Diritti della Donna e l’Uguaglianza di Genere, si è tenuto nella chiesa del Carmine ad Avellino.

L’obiettivo è quello di comunicare quanto la musica sia fondamentale nella lotta contro le barriere di ogni tipo e per ragionare sul Trattato di Marrakech, sottoscritto su impulso dell’Organizzazione mondiale per la proprietà intellettuale nel 2013, un trattato per facilitare l’accesso ai testi pubblicati alle persone cieche, con incapacità visive o altre difficoltà ad accedere al testo stampato.
Attualmente è in vigore in 46 Stati contraenti e rappresenta un grande passo avanti nel riconoscimento e l’implementazione dei diritti umani delle persone non vedenti o affette da difficoltà visive, come spiega Isabella Adinolfi.

Intervenuti al quattro appuntamento della manifestazione dal titolo “La musica abbatte le barriere” nel quale si sono esibiti Federico Cerrato, Luciana Canonico e Angelica Borrelli, accompagnata dal fratello Pasquale Borrelli, il sottosegretario al ministero dell’Interno Carlo Sibilia e Maria Teresa Fattoruso, presidente dell’Unione Nazionale dei Ciechi e degli Ipovedenti della Sezione Provinciale di Avellino.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments