NAPOLI– A pochi giorni dal via il Pummarock Fest si arricchisce di una nuova data con un ospite di primo piano: il 2 gennaio, l’anno nuovo sarà aperto a Sant’Antonio Abate dal concerto di Enzo Avitabile e i Bottari.

Il grande autore del soul e funk partenpeo sarà in Largo Sandro Pertini per la serata ad ad ingresso gratuito che apre gli eventi live, che proseguiranno il 3 gennaio con Cristina D’Avena e il 4 con i Tiromancino. Tre serate di grande musica, quindi per la speciale “Xmas Edition” della rassegna che da sei anni anima il fermento musicale in tutta la zona dei Monti Lattari. E sin dalla prima serata, saranno protagonisti proprio i giovani che in questi anni vedono sempre di più nel Pummarock a Sant’Antonio Abate un punto di riferimento e un’opportunità di crescita: prima del concerto di Avitabile, infatti, si svolgerà la prima sessione del Pummarock Live Contest, con l’esibizione di tre band emergenti.Ma in attesa del fiume di note che aprirà il 2017, Pummarock irrompe domani nella celebrazione del Natale a Sant’Antonio Abate con un evento innovativo, il “Monumental 3D Videomapping”. Domani, domenica 25 dicembre (e in replica il 30 dicembre e dal 3 al 6 gennaio) dalle 19 (e in replica ogni ora fino alle 22) sulla facciata del Municipio ci sarà una proiezione di videomapping che trasformerà l’edificio in una grande video istallazione in 3D che modificherà virtualmente la facciata stessa del Comune. La casa comunale sarà trasformata in un pacco regalo, sarà illuminata di rosso e mostrerà altri effetti inaspettati e sorprendenti a tutti coloro che si raccoglieranno in Piazza Mascolo.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments