ERCOLANO – Tutto pronto per il concerto dell’ 8 Aprile 2022 alle ore 21.00 della cantautrice partenopea Oriana Lippa al Mav di Ercolano.

Per la prima volta in band, l’artista napoletana presenterà le sue canzoni, in dialetto e in italiano e sarà accompagnata dai musicisti Giuseppe Spinelli, Antonio Esposito e Paolo Sessa.

Senza mezzi termini la Lippa tra musica e parole dichiara: “Voglio cantare d’amore, di rabbia, delle poche vittorie e delle tante sconfitte.

Voglio suonare con onestà la mia vita, come se me la stessi mangiando a tavola con chi mi conosce da sempre.

Voglio spogliare il mio cuore, come se fosse uno scugnizzo pronto al tuffo.

Voglio tenervi stretti nel mio stomaco, il tempo di un concerto.

Faccio musica perché solo così riesco a sentire le stelle in bocca e le galassie chiuse nei pugni.

Apro labbra e mani per starci dentro insieme a voi, e iniziare a vedere tutto verde e blu.

Perché il verde cura e il blu ci salverà.

Stateve ‘cà, cu’ me.

Che da soli siamo soltanto dei grandissimi figli ‘e ‘ntrocchia”.

Un nuovo imperdibile appuntamento targato Mav e Gabbianella Club, un connubio che si conferma promotore di importanti eventi di teatro e musica, voluti e sostenuti sin dall’inizio da Nino Daniele, che ha partecipato alla ideazione del calendario.

Soddisfatto e pronto a nuove sfide Gianluigi Osteri, manager della Gabbianella che gestisce il teatro e che dichiara: «Il teatro Mav rappresenta una realtà concreta ed in c evoluzione, per il territorio e non solo. Continuiamo con successo a fare ciò che sappiamo fare da sempre: cultura. E i numeri ci danno ragione »

Oriana Lippa: l’artista

Oriana Lippa è nata e cresciuta a Napoli.
Tra il 2007 ed il 2011 è stata la frontgirl di una rockband tutta al femminile (Delirious Luminal) che, con brani inediti in inglese ed italiano, girava per i club ed i festival di musica indipendente (Primo Maggio a Napoli nel 2007, open act a Morgan per il Meeting del Mare 2009, open act ai Ministri a Casa Della Musica nel 2010). Dopo diversi anni di pausa dalle scene dell’underground, si rimette in gioco nel 2019 con un progetto di cantautorato in napoletano, dalle sfumature folk e soul allo stesso tempo. Pubblica diversi singoli e video, tra cui un riadattamento in napoletano del brano “Cosa mi manchi a fare” di Calcutta (apprezzato e ripostato dallo stesso artista sui suoi canali social) , e si esibisce nei locali Campani, e del Sud Italia in generale, ed in diverse manifestazioni culturali e sociali, come “La Notte Degli Artisti – Break Napoli 2020”, ed “Aspettando il Pompei Pride 2019”.
Ad Aprile 2021 è uscito il suo primo EP in napoletano “ST’AMMORE”, completamente autoprodotto a casa sua, in home recording, suonato, arrangiato e registrato dalla stessa Oriana. E a Giugno 2021 la cantautrice pubblica un secondo EP, ”A CASA”, stavolta in italiano, dalle sonorità più indie-electro pop, sempre totalmente autoprodotto, ma mixato e masterizzato da OvoStudio.
Sempre a Giugno 2021 si esibisce sul palco del Napoli Pride 2021, insieme ad altri artisti come Arisa e Paola Turci.
A Settembre 2021 è ospite al Maschio Angioino di Napoli per lo spettacolo “Stringimi Forte” dell’attore e regista Gianfranco Gallo.
Sempre a Settembre 2021 è ospite del Pride Music Fest 2021 a Pompei.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments