NAPOLI – In milgiaia oggi pomeriggio hanno reso omaggio alla salma di Antonio Polese, meglio conosciuto come il “boss delle cerimonie”.

E’ un flusso ordinato e costante di parenti, amici e rappresentanti di imprese locali è arrivato verso le 15 presso “la Sonrisa” il ristorante che aveva reso celebre Polese con il programma trasmesso da Real Time. Un bianco copribara di orchidee, rose e ortensie bianche ha accompagnato la salma potata a spalla lungo tutto il lungo viale della struttura e poi a piedi  fino alla chiesa centrale di Sant’Antonio Abate. Nella Sala Reale, quella dei banchetti fiabeschi della “Sonrisa”, era stata allestita la camera ardente.La bara scoperta, con la salma del cavalier Antonio Polese, è stata per ore circondata da nipoti e amici più cari. All’esterno sono i fratelli del defunto a stringere la mano per accogliere le condoglianze. Poi i funerali salutati da un lungo applauso di gente comune che amava il “boss delle cerimonie”.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments