SALERNO (di Chiara Esposito) – Grande incontro questo pomeriggio all’università degli studi di Salerno con il fondatore della band dei Negramaro, Giuliano Sangiorgi, in occasione della rassegna di musica e spettacolo “DiLiveMedia”.

Il progetto culturale, attivo da Novembre 2011, riguarda l’organizzazione, la gestione, la promozione e la produzione di eventi culturali e musicali che coinvolgono il pubblico tramite masterclass, live, conferenze ed eventi a tema.

Protagonista dell’edizione di quest’anno proprio il cantautore leccese che ha incontrato i giovani studenti presso il Teatro di Ateneo “Filippo Alison” in occasione anche della giornata “Sport, prevenzione e alimentazione” organizzata da Unisa con DiLiveMedia. Non si è trattato però della prima volta di Sangiorgi nella provincia campana: negli anni scorsi era già stato partecipe di due serate suggestive in cui aveva raccontato molto di sé e del suo lavoro.

L’incontro, ad ingresso gratuito, è stato preceduto dalla visione del docu-film “L’anima vista da qui”, realizzato in occasione dei vent’anni di carriera dei Negramaro e presentato alla Festa del Cinema di Roma lo scorso ottobre. A documentare l’esperienza unica vissuta dai ragazzi è stato lo stesso Sangiorgi nelle sue storie Instagram, pubblicando inoltre sulla piattaforma social uno scatto con tutti i partecipanti, ringraziandoli per “l’accoglienza pazzesca”.

Lascia una recensione

  Subscribe  
Notificami