NAPOLI – L’Alleanza delle Cooperative della Campania, settore agroalimentare, è nel Comitato per la nuova programmazione agricola (CNPA) della Regione Campania, insieme alle altre sigle del mondo agricolo e agroalimentare e rappresentanti dell’universo accademico e istituzionale. Il CNPA, già riunitosi, è un luogo di confronto e di discussione per gli obiettivi programmatici 2023/2027 ed è stato fortemente voluto dall’Assessore all’Agricoltura regionale, Nicola Caputo per fortificare gli scambi tra le parti coinvolte nelle dinamiche di uno dei comparti traino dell’economia regionale.

L’Alleanza delle Cooperative della Campania, settore agroalimentare, rappresentata nel Comitato da Nicola De Leonardis plaude all’iniziativa dell’assessore Caputo e così la commenta:

«L’Assessore Caputo ha avuto l’intuizione di provare a superare vecchie criticità e di implementare un organismo di confronto e dialogo istituzionale. La partecipazione del movimento cooperativo alla nuova programmazione è un’opportunità perché ci consente di mettere a disposizione delle forze economiche regionali un portato esperienziale e valoriale radicato sui nostri territori. Non possiamo che condividere il progetto di rispondere ai bisogni dei territori rurali e delle imprese agricole, facilitando i passaggi generazionali e favorendo una transizione tecnologica ed ecologica. Sappiamo che la valorizzazione dell’agroalimentare e la tutela ambientale sono ulteriori priorità di questa cabina di regia e la cooperazione è totalmente allineata. Faremo del nostro meglio per rendere comune e accessibile il nostro know how di imprenditori agricoli e agroalimentari che hanno scelto la forma cooperativa e per avanzare proposte così da far sentire sempre più protagoniste le nostre cooperative».

In programma c’è anche l’apertura di una piattaforma online di consultazione che consentirà ai membri del CNPA di avanzare proposte e sentirsi protagonisti.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments