Attacchi informatici, Iezzi (Swascan): “Dispositivi porte aperte verso mondo digitale, tenere sempre guardia alta” (VIDEO)

1

NAPOLI – Un aumento degli investimenti nella sicurezza informatica legati al Pnrr e tenere sempre alta la guardia perchè la crescita delle aziende nella digitalizzazione è fondamentale ma solo se in sicurezza.

E’ un primo passo, sottolinea Pierguido Iezzi, fondatore e ceo di Swascan, azienda di cybersecurity, per gestire al meglio i rischi aziendali, per prevenire eventuali danni ed evitare di andare incontro a perdite ingenti.

Aumentano sempre di più infatti gli attacchi informatici in rete: i ransomware, cosiddetti “virus del riscatto”.

Si tratta, in particolare, di un virus in grado di criptare e rendere inaccessibili i file, chiedendo poi alla vittima di pagare un riscatto per poterli recuperare.
Uno degli ultimi attacchi è stato subito dalla Siae che però ha dichiarato di non voler pagare il riscatto richiesto.

Come le aziende ma anche i privati cittadini possono difendersi?