bcc green

NAPOLI – La sostenibilità nel core business delle aziende si lega all’attuazione della Strategia nazionale per lo sviluppo sostenibile e dell’Agenda 2030 in Italia.

Si svolgeranno a Napoli il 17 e il 18 dicembre 2018, nella prestigiosa sede del Maschio Angioino, due giornate di discussione sui temi dello sviluppo sostenibile. Attraverso l’abbinamento di un evento pensato per le imprese (FORTUNE GREEN 2018 – 17 dicembre 2018) e uno pensato e organizzato dalla PA per la società civile (PRIMA CONFERENZA NAZIONALE PER LO SVILUPPO SOSTENIBILE – 18 dicembre 2018), si intende amplificare la portata e il significato delle singole iniziative combinando due giornate di lavoro caratterizzate da autorevoli contributi (oltre 100 partecipanti e 64 aziende presenti) in
un processo di osmosi chiaro e trasparente.

Fortune Italia si è fatta promotrice di un evento che nasce con l’obiettivo di fornire a imprese, istituzioni, corpi intermedi e società civile uno spazio di discussione partecipata, autorevole e indipendente sui temi dello sviluppo sostenibile con l’obiettivo di arrivare a delineare un insieme di proposte da porre all’attenzione delle istituzioni. Le proposte che emergeranno dall’evento, organizzato con la collaborazione scientifica di EY e il coordinamento del Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare, saranno illustrate e discusse il giorno successivo, nella tavola rotonda ‘Le imprese per lo sviluppo sostenibile’ in occasione della ‘Prima Conferenza Nazionale per lo Sviluppo Sostenibile’, in programma il 18 dicembre alle ore 11: partecipano Sergio Costa, Ministro dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare; Alessandro Bratti, Direttore Generale ISPRA; Enrico Giovannini, Portavoce ASVIS; Riccardo Giovannini, Responsabile Team Sustainability EY; Massimo Marrelli; Emerito di Scienza delle Finanze – ex-Rettore dell’Università Federico II; Marcella Panucci, Direttore Generale di Confindustria; Edo Ronchi, Presidente Fondazione per lo Sviluppo Sostenibile; Alfonso Pecoraro Scanio, Fondazione Univerde.

Prima della tavola rotonda, a partire dalle 9,45, illustreranno le indicazioni emerse dai tavoli di lavoro dell’evento “FORTUNE GREEN: Integrazione della sostenibilità nel core
business aziendale”: BENESSERE SOCIALE – Angela Ferruzza (ISTAT); ECONOMIA CIRCOLARE – Roberto Morabito (ENEA); CAMBIAMENTO CLIMATICO – Domenico Gaudioso (ISPRA); FINANZA SOSTENIBILE – Lucia Silvia (GENERALI); REPORTING NON FINANZIARIO

– Pietro Bertazzi (Carbon Disclosure Project); PRODUZIONE E CONSUMO SOSTENIBILE
– Massimo Marino (Life Cycle Engineering)
L’evento si svolgerà con il patrocinio di Comune di Napoli e di Enea, con il contributo di Edison, Cdp e Bcc Napoli e il coordinamento della segreteria dell’Università Suor Orsola Benincasa di Napoli.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments