10.3 C
Napoli
domenica 28 Novembre 2021

Acqua Lete riporta le voci dei tifosi allo stadio

-

NAPOLI (fonte sscn.it) – Acqua Lete e la SSC Napoli inaugurano un nuovo capitolo della loro storica partnership.

Lo sponsor più importante degli azzurri non smette di stupire e sostenere squadra e tifosi.

Dal 2020, a causa della pandemia, gli stadi di tutta Italia hanno chiuso al pubblico, lasciando i calciatori nel silenzio, senza la spinta della voce dei tifosi.

Per i calciatori e i tifosi del Napoli non sarà più così. Acqua Lete rompe questo silenzio e insieme alla SSC Napoli riporta la voce e il calore della tifoseria allo Stadio Diego Armando Maradona in modo originale e assolutamente innovativo attraverso la challenge #CoroaCoreLete.

Lete ha registrato un originale coro da stadio che racconta, nonostante le distanze, l’amore dei tifosi per la loro squadra del cuore e saranno proprio i campioni del Napoli a cantarlo per primi chiedendo ai tifosi di unirsi al coro digitale più grande mai realizzato per far sentire ancora più forte la loro voce allo stadio.

Dal 12 aprile ogni tifoso, collegandosi alla piattaforma Tik Tok con l’hastag CoroaCoreLete, potrà duettare con Insigne, Mertens, Koulibaly e Politano e registrare il suo contributo. Tutti i contenuti della challenge alimenteranno una serie di video collettivi proiettati allo Stadio Diego Armando Maradona durante le prossime gare casalinghe e accompagneranno i campioni azzurri nella fase cruciale del campionato con quel calore unico che solo il popolo partenopeo sa esprimere.

“L’atmosfera che si crea allo stadio tra tifoseria e calciatori è magica e il silenzio calato da più di un anno negli stadi ha fatto svanire questa magia ma non l’amore dei tifosi per la propria squadra – afferma Gabriella Cuzzone Direttrice Marketing di Acqua Lete – Negli ultimi mesi ci siamo chiesti come riportare il calore e l’amore dei tifosi azzurri sugli spalti del Diego Armando Maradona e abbiamo trovato con la challenge #CoroaCoreLete su Tik Tok una strada innovativa in grado di rompere il silenzio allo stadio e scaldare i cuori dei calciatori e dei tifosi. In un momento difficile come quello che stiamo vivendo, – conclude Gabriella Cuzzone –abbiamo pensato di regalare ai tifosi momenti di leggerezza, con la possibilità di duettare con i propri campioni del cuore e di riportare la propria voce allo stadio, e ai calciatori azzurri il calore che li ha sempre accompagnati. Ci auguriamo che la challenge #CoroaCoreLete possa essere il miglior auspicio verso un ritorno alla normalità che tutti attendiamo”.

“ La pandemia ha profondamente mutato le modalità di svolgimento delle competizioni, stimolando la sport industry a rielaborare anche gli strumenti di visibilità e comunicazione sviluppati in collaborazione con gli sponsor- dichiara Alessandro Formisano, Head of Operations, Sales and Marketing della SSC Napoli -. L’operazione CoroaCoreLete, per il suo alto contenuto di innovazione e l’indubbio potenziale di coinvolgimento, è sicuramente uno degli esempi più interessanti di nuove forme di collaborazione tra Club e Sponsor – prosegue Formisano – e averlo sviluppato con il nostro Main Sponsor ci riempie di orgoglio. CoroaCoreLete ha coinvolto in modo spontaneo e divertente i calciatori e sarà in grado di farlo anche con la tifoseria, rinforzando in modo assolutamente originale il legame speciale che unisce la squadra ai tifosi e al popolo partenopeo”

SOCIETÀ GENERALE DELLE ACQUE MINERALI SPA

Il marchio Lete, leader nel mercato delle acque minerali effervescenti naturali, è un marchio storico: la sua prima apparizione sui mercati risale al 1893 quando la Società Lete incomincia ad imbottigliare l’eccezionale acqua minerale della omonima sorgente. Pochi anni dopo ottiene i primi riconoscimenti a livello internazionale, con il Grand Prix di Parigi e l’Honour Prize di Londra del 1906.

All’inizio degli anni ’80 Acqua Lete viene acquisita dalla Società Generale delle Acque Minerali (SGAM) che, attraverso indovinati investimenti in nuove tecnologie, percorre la strada della modernità anticipando le richieste del complesso mercato del beverage.

SGAM Spa affianca a quella in vetro la produzione in PET, realizzando un’azienda di imbottigliamento all’avanguardia dal punto di vista tecnologico e organizzativo, e vincendo la grande sfida di lanciare e distribuire le sue acque minerali Lete, Prata e Sorgesana su tutto il territorio nazionale.

SGAM SPA conta 11 linee produttive (nove per prodotto in PET, due per prodotto in vetro), prima azienda alimentare italiana ad utilizzare, in accordo con Eon, solo Energia Verde al 100% per l’intero fabbisogno produttivo è socio fondatore di CoriPet – Consorzio autonomo di gestione degli imballaggi in PET per liquidi alimentari riconosciuto dal MATTM.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x