festa mozzarella-2

NAPOLI – “Ancora una volta dobbiamo intervenire sulla contraffazione delle mozzarella di bufala all’estero e ancora una volta, ci batteremo affinché iniziative di questo genere non compromettano l’immagine del Made in Italy nel mondo”, così l’eurodeputato e portavoce M5S Piernicola Pedicini interviene sull’ennesima imitazione della mozzarella di bufala campana, rintracciata, questa volta, in Giappone.

Il Consorzio di Tutela Mozzarella di Bufala Campana Dop, l’organismo riconosciuto dal Ministero delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali, per la tutela di questo prodotto, ha denunciato nell’ambito delle sue attività di monitoraggio, la presenza a Tokyo di un caseificio che produce mozzarelle prodotte con latte vaccino e le commercializza con l’etichetta “Mu Mu Mozzarella Tokyo Dop”. Per giunta, nel logo aziendale del caseificio è rappresentata una testa di bufala che evoca chiaramente la mozzarella di bufala campana Dop. Richiami che sembrerebbero molto più che una casualità.

L’accordo commerciale tra l’Unione Europea e il Giappone, entrato in vigore il 1 febbraio 2019, dovrebbe prevedere una maggiore protezione per i diritti di proprietà intellettuale, compreso il riconoscimento automatico delle IGP e delle DOP registrate nell’Unione europea. Ecco perché nell’interrogazione indirizzata alla Commissione europea, Pedicini chiede se il caso denunciato dal Consorzio, non risponda a un tentativo di plagio, o per essere più precisi, di “evocazione”, compatibilmente alla definizione riportata in diverse sentenze della Corte di giustizia europea, della mozzarella di bufala campana dop. Altresì, viene chiesto se nello stesso accordo viene specificato se il Giappone sia tenuto a prendere misure amministrative in materia di denunce riguardanti l’etichettatura dei prodotti e in particolare, nei casi in cui l’etichettatura in questione crei un’impressione erronea per il consumatore. Infine, l’eurodeputato ha chiesto quali siano le azioni di competenza della Commissione, per tutelare giuridicamente la mozzarella campana sul mercato giapponese, conformemente a quanto previsto nell’accordo commerciale.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments