Di_Leo_tour_furgoncino

NAPOLI – Arriva a Napoli un van d’epoca carico di biscotti per rievocare i sapori semplici e autentici del passato. A partire da domani, fino a sabato, la Di Leo Pietro Spa, azienda di Matera nata nel 1860 e impegnata nella produzione e commercializzazione di prodotti da forno, sosterà con il suo furgoncino d’epoca (copia del primo furgone aziendale degli anni ’30)

in piazza Vanvitelli per far scoprire ‘tutto il buono di una volta’, riportando alla mente i sapori, i ricordi e le sensazioni di un tempo.Dalle 10 alle 14 e dalle 16 alle 20, per tre giorni, i cittadini napoletani potranno degustare diversi tipi di biscotti, realizzati nel rispetto delle ricette tradizionali e senza olio di palma, e ritirare coupon promozionali offerti da hostess e staward che, muovendosi in bicicletta, li inviteranno a visitare il van.L’azienda lucana, pioniera 25 anni fa con il lancio di biscotti senza olio di palma (i ‘Fattincasa’, prodotti solo con olio di mais), ha avviato di recente un percorso volto alla totale eliminazione dell’olio di palma dai propri prodotti con l’obiettivo di avere in assortimento entro pochi mesi solo biscotti ‘palm oil free’.  Di Leo, quinto brand nel Mezzogiorno con quasi 15 milioni di fatturato nel 2015, è stata la prima azienda di biscotti a comunicare l’assenza di olio di palma sui pack e in pubblicità per andare incontro alle nuove esigenze dei consumatori. Negli ultimi anni sono stati lanciati i ‘Vivisano’ – con specifiche proprietà nutrizionali -, i biologici ‘Fiorbì’ e, per ultimi, i ‘Caveosi’ dedicati al territorio lucano e realizzati con olio extravergine di oliva e vino bianco IGP Basilicata.«Dopo aver narrato la nostra storia nelle piazze di Puglia e Basilicata – spiega Pietro Di Leo, amministratore unico della Di Leo Pietro Spa – facciamo tappa in Campania. La degustazione dei nostri biscotti, realizzati oggi industrialmente ma con ingredienti e tecniche di una volta, consentirà di riportare alla mente i sapori, i ricordi e le sensazioni di un tempo».

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments