dialogue

NAPOLI – Nel cuore dei Quartieri Spagnoli integrazione e imprenditorialità si incontrano attraverso la narrazione del cibo etnico. Storie di migranti e viaggiatori alla scoperta dei piatti del mondo.

Giovedì 8 novembre 2018, ore 18:00/20:00, presso Dialogue Place – Fondazione Foqus via Portacarrese a Montecalvario, 69, Napoli

Saluti dell’assessore allo Sport del Comune di Napoli Ciro Borriello, Marco Traversi di Project Ahead, Roberto Todisco di Movimmece, Valeria Zazzu di Gusto Sano Napoletano. Show cooking a cura Shukri Khalif Abdulle, chef di MasterChef Italia. Negli spazi di Dialogue Place, presso la Fondazione Foqus, un pomeriggio all’insegna della scoperta dei sapori del mondo, introdotto dalla proiezione del cortometraggio vincitore di “Moviemmece”, Cinefestival delle biodiversità del cibo e delle culture 2018 (www.moviemmece.it ).

Durante la serata Shukri Khalif Abdulle, chef somala e napoletana di adozione, di ritorno da MasterChef Italia, preparerà il Fattoush, una tipica insalata libanese, raccontando il suo incontro con i prodotti della terra e la sua esperienza di migrante.Lo show cooking sarà l’occasione per ragionare su valore, provenienza e filiera del cibo con Roberto Todisco, ideatore del Cinefestival “Moviemmece”, dedicato alla biodiversità del cibo e delle culture, e con Valeria Zazzu, biologa-nutrizionista e fondatrice di “Gusto Sano Napoletano”.

L’evento è in collaborazione con Liberetà, Associazione Song Taaba A.D.E.S.I.B. e Less Impresa Sociale Onlus che presenteranno la raccolta fondi per il Progetto Burkinabell. Seguirà, per chi ha prenotato tramite la piattaforma Gnammo, degustazione del Fattoush e di tipiche bevande somale, allietate da musiche e danze del Burkina Faso.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments