NAPOLI – Metti una serata di fine estate…il rumore del mare, l’odore di salsedine e la brezza marina tra i capelli…questa la location per un nuovo progetto, nato da una lunga collaborazione professionale. Siamo al Lido Oasi del Mare, in compagnia di due chef dai caratteri e profili professionali diversi tra loro ma che creano un matrimonio gastronomico imbattibile, sono gli chef del ristorante vomerese Cantine La Barbera: Fabiana Ferrucci e Igor Margotti. Decisi a dar vita alla Ferrucci & Margotti, una società di Consulenza e Formazione con annessa sezione dedicata al Banqueting. Una società che si dedicherà dello start-up di nuovi progetti a menù engineering, food costing, consulenza sulle attrezzature e formazione dedicata al personale di sala e di brigata; una visione a tutto tondo sul mondo della ristorazione, senza lasciar nulla al caso. Con una sezione dedicata ai banchetti e organizzazione di eventi, manifestazioni e feste private. Abbiamo potuto assaggiare le prelibatezze cucinate dai due chef tra cui “Biscotto salato, mousse di ricotta, granella di pistacchi, uva bianca” e come antipasto: “Fresella al nero di seppia, salmone affumicato, frutta (kiwi, mela, ribes, carambola, mirtilli)”, il salmone fornito da uno dei partner del progetto F&M l’azienda Lofoten Seafood Group. Interessante e molto apprezzato per originalità il primo “Mezza manica ai frutti di mare, mantecato al Porto Cereja” presentandoci così un altro partner del progetto: Sapori Unici di Elio Testa, un maestro affinatore che crea formaggi unici dal gusto inconfondibile e deciso, ma sempre ben bilanciato, in questo caso abbiamo l’utilizzo delle visciole. In abbinamento un Sertura, Greco di Tufo docg, 2019, fornito da un altro partner: La luna nel bicchiere, che si occupa di selezionare e distribuire etichette di 15 piccole cantine, campane o italiane. Gli altri partner per questo progetto sono Pascarella Ho.re.ca. e Olivarte azienda che produce e commercializza olio extravergine di oliva di alta qualità che spazia dalla Dop Colline Salernitane al biologico. Una serata di gusto, un momento conviviale per festeggiare un gran progetto, nato dalla passione e dall’impegno che i due professionisti mettono nei loro piatti…e si vede.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments