SANTA MARIA CAPUA VETERE – Si chiama Enrico Arena, ha appena 22 anni, ed è considerato l’astro nascente della pizza contemporanea. Infatti, pochi giorni fa, il talentuoso pizzaiolo, proprietario del locale che porta il suo nome, “Enrico Arena – Pizzeria e Cucina Tipica Napoletana” (situato a Santa Maria Capua Vetere (Ce) in Viale del Consiglio D’Europa 54)ha sbaragliato la concorrenza di 100 pizzaioli provenienti da diverse parti del mondo e si è aggiudicato il Trofeo Pulcinella, nella categoria “Pizza Contemporanea”.

Enrico Arena ha conquistato il prestigioso premio con la pizza denominata “Ricordo di Nonna”, realizzata con impasto diretto a massa,  3 ore a temperatura ambiente e 30 ore a temperatura controllata (maturazione), fatto con 3 tipi di farine: tipo 0, tipo 1 e farina multicereali. Per impreziosire e rendere gustosa la pizza “Ricordo di Nonna”, Enrico Arena ha utilizzato i seguenti ingredientivellutata di piselli, pancetta coppata, fior di latte dei monti lattari, cipolla croccante e  piselli essiccati al wasabi.

Conquistare un premio così ambito come il Trofeo Pulcinella – afferma Enrico Arena – è stata una tappa importante del mio percorso professionale. Ricevere il premio di primo classificato mi riempie di orgoglio e, al tempo stesso, rappresenta uno sprono a migliorare sempre per non deludere le aspettative e la fiducia riposte in me dai tanti clienti che quotidianamente dimostrano di apprezzare il mio lavoro. Ovviamente, io non amo cullarmi sugli allori e mi piace guardare avanti, perché voglio continuare a crescere professionalmente, lavorando sempre con orgoglio e passione”.

Il Trofeo Pulcinella, organizzato dall’Associazione Mani d’Oro, presieduta dal Maestro Pizzaiolo Attilio Albachiara, dopo otto edizioni, si configura ormai come vetrina di prestigio internazionale per pizzaioli emergenti e non solo, vista la folta e qualificata presenza di concorrenti provenienti da vari paesi del mondo. Molto conosciuto e apprezzato oltre i confini nazionali, il Trofeo Pulcinella oltre ad affermarsi come una competizione sana e trasparente, è anche un momento di promozione, valorizzazione e tutela di quell’inestimabile patrimonio di valori insito nel prodotto Pizza, conosciuto e apprezzato ovunque nel mondo.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments