NAPOLI – Bad Bike sarà presente alla fiera internazionale Eurobike, in programma dal 13 al 17 luglio a Francoforte (Hall 9, stand B19). Con tante novità. Perché oltre a presentare gli ultimi modelli, in Germania il brand italiano parteciperà con la New Bad al prestigioso “Eurobike Innovators’ Prize”, il concorso in cui verranno premiati i veicoli, i componenti, le attrezzature, i servizi e le idee infrastrutturali più innovative al mondo. In questa edizione per la prima volta saranno gli appassionati, insieme a una giuria tecnica, a decretare i vincitori. Sarà possibile votare fino al 24 giugno al seguente link: https://bit.ly/39w4RXp (New Bad, Bad Bike Industry, è la lettera Z).

In fiera, a luglio, sarà poi possibile ammirare tutte le novità del pianeta Bad Bike. A partire proprio da New Bad, presente in quattro versioni, due con motore centrale e due con motore posteriore, grazie al sistema brevettato Double B Systemche permette la doppia configurazione del motore (posteriore e centrale), come nessun’altra bicicletta al mondo. Una e-bike di grande impatto dal punto di vista dell’innovazione, equipaggiata con un display integrato nel manubrio e con design esaltato dall’assenza all’esterno dei cavi dei freni e fili elettrici che sono tutti contenuti nel piantone dello sterzo e nel telaio. Inoltre, pur essendo una bici pieghevole, la batteria è integrata nel montante centrale del telaio, come i fari anteriori.

Riflettori accesi anche sul nuovo Beach Vintage Side, il side-bike che ha conquistato tutti, l’unica e-bike in grado di combinare il fascino del passato con soluzione innovative e moderne e di cui verrà presentata la nuova versione con restyling della scocca e della seduta, con telaio interamente ridisegnato e aggiunta di un braccio oscillante con ammortizzatore

Per la prima volta a Eurobike sarà possibile ammirare Bad Original, l’ultima nata del gruppo Bad Bike, pieghevole, pratica ed accessibile a tutti, con leggerissimo, maneggevole e resistente telaio in alluminio, 7 anni di garanzia, cambio Shimano con 7 velocità e un’autonomia di circa 40 chilometri. Un’evoluzione della Bad 250W e la conferma di voler innovare ed essere sempre più competitivi sul mercato.

Info: www.bad-bike.it

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments