Presidio-ingresso-Aeroporto-di-Napoli-Capodichino

NAPOLI – Gli innamorati lontani sono l’8 per cento degli italiani, ovvero quasi quattro milioni di persone, soprattutto giovani con meno di 30 anni (28,4%). Una distanza che non sembra penalizzare la durata delle relazioni, dato che la longevità media di queste coppie supera i sette anni. Un momento fondamentale delle relazioni a distanza sono i baci d’addio negli aeroporti: con San Valentino alle porte, il motore di ricerca KAYAK.it ha deciso di verificare quali aeroporti in Italia e in Europa offrono più tempo per i saluti d’amore e ha preparato una classifica degli aeroporti più romantici.
La classifica italiana
Gli aeroporti italiani sono abbastanza disponibili con le coppie: la maggior parte garantisce una media di almeno 10 minuti per gli addii, con ben dieci degli aeroporti più importanti sopra o uguale a 15 minuti. L’aeroporto più romantico in assoluto è quello di Lamezia Terme, con 30 minuti a disposizione per i saluti nel parking per le soste brevi, ma anche Milano Linate e Napoli sono generosi e guadagnano il podio del romanticismo con 20 minuti per l’area Kiss & Fly. Verona, la città di Romeo e Giulietta, offre solo 10 minuti agli innamorati, mentre Firenze, Catania, Roma Fiumicino e Ciampino, Palermo, Bari e Brindisi sono sopra la media con 15 minuti. Tutti i principali aeroporti italiani offrono del tempo per gli ultimi baci, mentre all’estero molti aeroporti non dispongono di una zona dedicata, posizionando l’Italia tra i paesi più romantici per quanto riguarda le aree Kiss & Fly.
Gli aeroporti più romantici nel mondo
L’Italia non si smentisce e tra i Paesi europei è quello con gli aeroporti più inclini al romanticismo, ma nel mondo c’è chi fa molto meglio. Ci sono aeroporti, infatti, che offrono agli innamorati ben 60 minuti nelle aree Kiss & Fly: tra questi l’insospettabile Stoccarda (STR), nel parking per soste brevi. Altri aeroporti offrono 30 minuti: tra gli altri Ibiza, Città del Capo, Tokyo Haneda e Kuala Lumpur. La città considerata come il simbolo del romanticismo, Parigi, è invece meno generosa con i suoi visitatori innamorati, offrendo solo 10 minuti sia a Charles De Gaulle (CDG) che a Orly (ORY), mentre Beauvais sale a 20 minuti. Il pragmatismo tedesco si concretizza anche negli aeroporti di Berlino, con 5 minuti a Schönefeld (SXF) e solo 3 minuti a Tegel (TXL). Per ragioni di sicurezza, in molti aeroporti britannici e americani non esiste un’area Kiss & Go: Heathrow e Gatwick a Londra, JFK di New York, ma anche Miami, Las Vegas, Orlando, non sono fatti per gli addii. Sorprendentemente, nessun ultimo bacio è concesso anche in alcuni aeroporti di un paese “caliente” come la Spagna: Malaga, Siviglia e Girona non offrono ai viaggiatori tempo gratuito per salutarsi. Viceversa, alcune città nordiche e “fredde” come Copenaghen, Reykjavik, Oslo e Helsinki permettono di salutarsi dai 7 ai 15 minuti; l’unica eccezione è Stoccolma che ha un approccio più algido, con zero minuti per gli addii.

Lascia una recensione

  Subscribe  
Notificami