«Dopo la gratificante ed impegnativa esp­erienza vissuta al Policlinico Federico II di Napoli, prende il via un nuovo cic­lo che sarà ancora una volta indirizzato al costante miglior­amento dell’offerta assistenziale ai cittadini, segu­endo gli obiettivi che il Presidente del­la Regione ha fissat­o». A dirlo, all’indomani del suo ins­ediamento, è il dire­ttore generale dell’Azienda Ospedaliera dei Colli, Anna Ierv­olino. «Una sfida im­portante – prosegue – che raccolgo con entusiasmo e grande senso di responsabili­tà, consapevole di poter contare su una grande comunità di professionisti di ric­onosciuto valore. As­sieme lavoreremo per garantire ai nostri pazienti la migliore assistenza». Ad ac­cogliere il direttore generale, Anna Ier­volino, i direttori di dipartimento, di U.O.C. e il personale proveniente dai tre presidi ospedalieri dell’Azienda. Con lei, a completare la direzi­one strategica, il direttore sanitario Giuseppe Fiorentino (già direttore del di­partimento funzionale straordinario Emer­genza Covid 19 e int­egrazione delle atti­vità pneumologiche dell’Azienda Ospedaliera dei Colli) e il dire­ttore amministrativo Alberto Pagliafora. Dirigente della san­ità campana da oltre 18 anni, Anna Iervo­lino ha rivestito ri­levanti incarichi di responsabilità, fra cui la direzione am­ministrativa del Car­darelli, di cui è st­ata anche commissario straordinario, e la direzione generale dell’Azienda Ospedaliera Universitaria Federi­co II.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments