NAPOLI – La Giunta comunale, su proposta del Sindaco Luigi de Magistris che ha presieduto la riunione in presenza a Palazzo san Giacomo, ha deliberato l’istituzione di un Tavolo di Lavoro permanente per definire le linee progettuali per la realizzazione, all’interno di Castel Capuano di alcuni percorsi museali ed espositivi legati alla memoria storica del complesso monumentale.
In dettaglio, si lavorerà alla progettazione di un percorso di consapevolezza civica nelle antiche Carceri della Vicaria, realizzato anche attraverso esposizioni multimediali, in stretto collegamento con il Memoriale per le vittime innocenti della criminalità, progetto condiviso con le tante associazioni del territorio. Si lavorerà, inoltre, ad un percorso – laboratorio delle regole che fa riferimento alla trattazione storico-critica delle “regole”, intese come norme significative trasgredite nel corso delle diverse epoche e motivo di detenzione, sulle quali è interessante avviare riflessioni e approfondimenti critici.
Le attività del gruppo di lavoro che si andrà a costituire, si svolgeranno parallelamente ai lavori di restauro e rifunzionalizzazione del Complesso monumentale, in corso di realizzazione nell’ambito del Grande Progetto per la valorizzazione del centro storico di Napoli – sito Unesco, seguito dal Vicesindaco Carmine Piscopo.
Il Tavolo di Lavoro, immaginato nel corso degli incontri che l’ex Assessora Alessandra Clemente ha condotto con gli stakeholders del territorio, sarà composto dal Sindaco del Comune di Napoli o suo delegato e da rappresentanti di Associazioni e Fondazioni cittadine, che negli anni, a vario titolo, hanno preso parte ai tanti momenti di confronto su Castel Capuano.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments