NAPOLI – Verrà annunciata oggi, durante il consiglio monotematico sulla Donna, la prima iniziativa promossa dall’Assessorato Pari Opportunità e dal C.U.G.( Comitato unico di garanzia) di un ciclo di webinar informativi e formativi sul benessere della persona che lavora. Si inizierà con il “Social dreaming” uno strumento finalizzato alla consapevolezza di se stessi e del contesto nel quale si vive, utilizzato spesso nelle aziende private e mai nella pubblica amministrazione, che consiste nella condivisione, guidata da un esperto di sogni e libere associazioni. La Dottoressa Tiziana Liccardo del centro di inclusione attiva SINAPSI dell’Ateneo Federico II ,che ne ha il brevetto esclusivo, fornirà gratuitamente la sua competenza per eseguire un ciclo di incontri online che terminerà a maggio. “Il Social Dreaming – dichiara l’Assessore Menna- è una tecnica di lavoro di gruppo che valorizza il contributo che i sogni possono offrire alla comprensione, non solo del mondo interno dei partecipanti, ma soprattutto della realtà sociale ed istituzionale in cui gli stessi vivono”
E’ stata inviata nei giorni scorsi una nota a tutti i servizi ed uffici dell’Ente nella quale si invitano tutti i lavoratori dell’Amministrazione comunale, comprese Municipalità e partecipate ad aderire in forma volontaria al progetto. Il 15 Marzo si raccoglieranno le adesioni e si partirà con il progetto.
“Portare “ il Femminile” ed i valori e le modalità del pensiero femminile nell’ambito non solo nella sfera privata ma anche in quella pubblica significa portare un paradigma diverso”, dichiara la Menna” significa portare la cura, l’attenzione alla persone e delle sue relazioni proprio in quei nei luoghi nei quali passiamo la maggior parte del nostro tempo quotidiano. Attraverso l’attenzione alla singola persona, ai contesti nei quali si vive e lavora significa avere cura e prestare attenzione all’ intera comunità.” Conclude Menna

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments