bagnoli

NAPOLI – Il Consiglio di Stato ha rimesso alla Corte Costituzionale la questione sull’articolo 33 della legge, nella parte in cui disciplina le procedure per la bonifica e il recupero urbano della zona inquinata di Bagnoli, prevedendo l’esproprio dei terreni in favore di Invitalia. Un vero e proprio colpo di spugna uno dei provvedimenti simbolo della stagione di governo renziana, quella per intenderci dove Comune di Napoli e Governo litigavano ogni giorno.

{youtube}uXIUvMp6fj4{/youtube}

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments