CANCELLO ED ARNONE – Lunedì mattina riapre la casa albergo per anziani San Francesco a Cancello ed Arnone. Il sindaco Raffaele Ambrosca ha organizzato, nel rispetto delle normative anti-Covid, una piccola cerimonia per il taglio del nastro alla presenza di don Sabatino Sciorio, sacerdote della Parrocchia Maria Santissima delle Grazie, di don Rocco Noviello, che guida la parrocchia di Maria Santissima Assunta in Cielo, e dei rappresentanti delle forze politiche. «Lunedì ci sarà un nuovo inizio per la struttura – ha sottolineato il sindaco – riteniamo che la casa albergo per anziani rivesta una funzione strategica per la nostra comunità e, per questo, sin dal nostro insediamento abbiamo voluto che la stessa fosse gestita con il massimo rigore. Da qui la decisione di pubblicare un bando per l’affidamento con parametri rigidissimi a tutela degli ospiti. Dopo un iter complesso, finalmente, sono stati ultimati i lavori di ammodernamento che permetteranno alla struttura di ospitare gli anziani in maniera confortevole e, nel contempo, sicura grazie alla presenza di personale sanitario qualificato». La rete di protezione sociale per le fasce deboli a Cancello ed Arnone con il ripristino dell’attività della casa albergo per anziani si consolida ulteriormente. A questo va aggiunto che il Comune mette a regime un proprio bene, riqualificandolo e rendendolo produttivo per le finanze dell’ente.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments