NAPOLI – Il Commissario Straordinario del Governo della ZES Campania avv. Giosy Romano ha firmato oggi la centesima Autorizzazione Unica dal suo insediamento ad oggi.
Emblematico che questo ultimo provvedimento sia stato rilasciato all’Azienda Italian Green Factory del Gruppo Tea Tek per ricostruire la nuova fabbrica verde di via Argine.
La annosa vertenza ex Whirpool che grazie alle procedure messe in campo dalla ZES, invertendo la rotta, vede completato l’iter per l’avvio delle attività produttive.
“Ho ritenuto indispensabile l’assunzione della ennesima responsabilità accelerando al massimo i tempi per la concessione del provvedimento. Non potevano essere pregiudicati in alcun modo i lavoratori e l’azienda da ogni possibile eventuale stallo derivante dalla modifica dello strumento a partire dal 1 gennaio 2024” ha dichiarato il il Commissario Straordinario Giosy Romano, che ha ribadito come anche sul PNRR l’anno si sia concluso con il certificato di avvio dei lavori “di tutti e 7 gli interventi finanziati, nel pieno rispetto del termine del 31 dicembre. Fiero ed orgoglioso di aver contribuito in minima parte alla salvaguardia di tante famiglie” conclude Romano.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments