Maxi sequestro di marijuana nell’area flegrea (VIDEO)

0

QUARTO – Da lontano sembra una qualunque serra per le coltivazioni agricole.

Sorvolando l’area con l’elicottero però, la guardia di finanza ha trovato l’inganno: 3159 piante di cannabis occultate tra altre piante in 20 serre, rinvenuti nell’area flegrea, in una parte di territorio compresa tra i comuni di Quarto e Giugliano.

In particolare, le fiamme gialle della Compagnia di Pozzuoli hanno scoperto una piantagione di canapa indiana – occultata da una fitta vegetazione di alberi da frutto e boscaglia – costituita da 20 serre con la presenza di ventilatori alimentati da generatori elettrici e pannelli solari e di taniche di fertilizzante.

L’intera area era sorvegliata da cani di grossa taglia. L’indagine ha consentito, inoltre, di rinvenire all’interno di un container adibito all’essiccazione di piante di cannabis, altri 17 kg di marijuana, già raccolta e pronta per essere consegnata alle piazze di spaccio. Secondo la guardia di finanza il raccolto sequestrato avrebbe consentito l’immissione sul mercato della droga di 900mila dosi. Due persone, un 41enne di origine albanese e un 54 enne residente a Giugliano, sono state arrestate per il reato di coltivazione di sostanze stupefacenti con l’aggravante dell’ingente quantitativo.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments