SOMMA VESUVIANA – Foto d’autore, che immortalano l’attimo e che raccontano l’amore, il territorio e i momenti indimenticabili della storia privata e non delle persone.

Ma anche foto di cronaca e destinate alle principali testate giornalistiche nazionali e internazionali.

Tutto questo è la fotografia di Alessandro Pone che ieri a Somma Vesuviana ha inaugurato il suo nuovo studio fotografico.

Per il giovane fotografo è un ritorno a casa, alle origini.

La famiglia Pone da oltre 30anni è un’istituzione nel mondo della fotografia alle falde del Vesuvio e Alessandro, che la fotografia la ha nel sangue, ha deciso di proseguire una storia fatta di scatti, negativi e macchine fotografiche sempre pronte al click per immortalare, per sempre, l’attimo.

Il nuovo studio, arredato con gusto e innovazione, è stato tenuto a battesimo dal sindaco Salvatore Di Sarno che ha tagliato il nastro in via San Giovanni de Matha 23.

Tantissime le persone intervenute per festeggiare con Alessandro e la moglie la giornalista Annalisa Nuzzo.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments