21.2 C
Napoli

Somma Vesuviana, arriva la Befana al Castello di Lucrezia

-

SOMMA VESUVIANA – “Il Presepe Vivente, tenendo conto anche di previsioni meteorologiche avverse e delle problematiche di natura logistica, inizialmente programmato per il 5 e il 6 Gennaio al Borgo Antico del Casamale, è stato rimandato. Forniremo ulteriori aggiornamenti. Confermate invece la serata di oggi, dalle ore 21, in Piazza Vittorio Emanuele III con Luca Sepe, Gigi Soriani e Gigio Rosa e l’arrivo della Befanaì, domani alle ore 10 al Castello di Lucrezia D’Alagno.  Il 7 Gennaio grande spettacolo al Teatro Summarte con  A Napul Nascett con i Tamurranti World Project. Ieri almeno 150 persone al LuDoBus al Parco Europa”. Lo ha affermato Salvatore Di Sarno, sindaco di Somma Vesuviana, nel napoletano.

Anche la Befana visiterà i monumenti meravigliosi di Somma Vesuviana. Ad esempio, domani la signora Befana, sarà al Castello di Lucrezia D’Alagno che risale al 1458, appartenuto appunto a Lucrezia D’Alagno e noto al popolo come Castello di Totò. Il grande attore vi soggiornò, invece, solo per qualche giorno.

Rimandato, dunque il Presepe Vivente. Domani alle ore 10 l’arrivo della Befana al Castello di Lucrezia D’Alagno con il Villaggio della Befana dalle ore 10 alle ore 13 e dalle ore 17 alle ore 20. La Befana donerà le calze a tutti i ragazzi, a tutti i bambini.

Ieri il successo del LuDoBus, presente in 350 città europee con grande ritorno a Somma Vesuviana.

“A Somma Vesuviana, al Parco Europa, il riscontro è stato molto positivo e ragazzi, bambini, famiglie, hanno apprezzato il LuDoBus. La nostra filosofia è basata sul gioco per tutti spaziando dai nonni, ai nipoti, alle famiglie. Portiamo i giochi tradizionali che sono differenti dai classici giochi – ha affermato Ylenia Avino di LuDoBus –  e dai sistemi digitali che invece oggi più attirano i ragazzi. Quando vediamo i bambini e i ragazzi applicarsi e mettere logica in tutti i nostri giochi siamo fieri di promuovere il nostro messaggio e la nostra filosofia. Noi promuoviamo la socialità e l’aggregazione. Il LuDoBus prevede giochi ecologici e per tutte le età e personalmente siamo stati a Brà, in provincia di Cuneo, in Piemonte e siamo felici che il Comune di Somma Vesuviana lo abbia voluto su questo territorio, nel proprio paese”.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
Would love your thoughts, please comment.x